giovedì 30 marzo 2017

WRAP UP MARZO

Buongiorno Bookworms!
Come state? Come sempre speriamo bene!
Oggi, da come leggete dal titolo, arriva il WRAP UP del mese di Marzo. 
Quindi non cincischiamo e andiamo avanti!






Iniziamo a parlare subito di due libri inviati da autori.
Il primo di chiama "Fino alla fine della rete" di R.V. Beta. La recensione del libro è quasi pronta, quindi uscirà prossimamente. 
L'altro, invece è "Accesso Negato" di Ugo Lucchese. Anche di questo libro la recensione arriverà a breve!


"Cartoline dalla terra di nessuno" lo avevo iniziato a leggerlo a febbraio, però  l'ho terminato nei primi di marzo.
Per chi non lo sapesse è un libro di Aidan Chambers e come ogni altro libro di Chambers l'ho amato. 
Emozionante e stupendo.
Se non avete ancora letto nulla di questo autore, vi prego, leggete un suo libro, anche uno, basta che lo leggete!
Penso che Chambers sia uno de pochi autori che riesca a far riflettere e cambiarci.



 VOTO:



.


Poi assieme a Letizia di A little nerd's shelf ho terminato la saga di "Bloodlines", ovvero serie spin-off de "L'accademia dei vampiri" di Richelle Mead, dove i protagonisti sono Adrian e Sydney.





martedì 28 marzo 2017

Recensione "NOI SIAMO TUTTO" di NICOLA YOON

Buongiorno Bookworms!
Siamo tornate questa settimana più  forti che mai!
Sarà la primavera? Forse, ma siamo pronte e cariche per la settimana!
Come potete notare oggi vi portiamo una nuova recensione. Molti di voi conoscono questo libro, molti lo hanno anche amato. 
Stiamo parlando di Everything Everything di Nicola Yoon. 
Prossimamente verrà portato in Italia grazie alla Sperling & Kupfer.
Iniziamo? 

TITOLO: Everything Everything
AUTORE: Nicola Yoon
SERIE: Stand Alone
USCITA: 1 Settembre 2015 - Prossimamente in Italia
PREZZO:  7.99 £
EDITORE:  CORGI BOOKS 
GENERE: Young Adult

La Trama:

La mia malattia è tanto rara quanto famosa.
Semplicemente sono allergica al mondo. Non esco di casa, non l'ho mai fatto in 17 anni. Le uniche persone che ho mai visto sono mia mamma e la mia infermiera, Carla.
Ma poi, un giorno, un camion per i traslochi si ferma nella casa accanto. Guardo fuori dalla finestra e lo vedo. E' alto, magro e veste tutto di nero, T-shirt nera, jeans neri, sneakers nere e un cappellino nero di lana che gli copre i capelli. Scopre che lo fisso e ricambia il suo sguardo. Il suo nome è Olly.
Forse non possiamo predire il futuro, ma possiamo predire alcune cose. Come ad esempio sono sicura che mi innamorerò di Olly. Ed è altrettanto certo che sarà un disastro.


Non potete capire quanto abbia aspettato per leggere questo libro!
Tutti ne hanno parlato e ne parlano tutt'ora. 
Ovunque vada la stupenda copertina di "Everything Everything" è li che mi fissa.
Twitter, Instagram, vari blog, Goodreads, Facebook, Youtube. 
E' ovunque!
Per chi non lo sapesse a maggio uscirà anche il film dove la nostra protagonista Madeline è interpretata da Amandla Stenberg (per chi non la conoscesse ha fatto Rue in "Hunger Games") e Olly è interpretato da Nick Robinson (Il mio Ben/Zombie ne "La quinta onda"
Combinazione strana per il mio cervello di fangirl.



Quindi era il momento migliore per iniziare a leggerlo con la mia compagna di avventure Letizia. Infatti nel sul blog, A little nerd's shelf, troverete la sua recensione.
Ora che ho terminato il libro posso annunciarvi che le mie aspettative erano troppo alte.
Assai alte.
No, non guardatemi con quelle facce tristi e sorprese. So che a tanti è piaciuto, sono contentissima per loro, ma a me non ha fatto impazzire. 
Ora entriamo nel vivo della recensione e vi spiego i miei pensieri.

venerdì 24 marzo 2017

Segnalazione "L' INCENSIERE" di Valerio Dalla Ragione.

Buongiorno lettori!
Come state? Noi bene. La primavera è giunta! Chi è felice? Le vostre blogger lo sono e molto!
Anche se il tempo in questi ultimi giorno è un po' pazzo!
Comuuunque.
Oggi siamo qui per presentarvi un romanzo che a noi sembra davvero interessante!


Titolo: L´incensiere
Autore: Valerio Dalla Ragione
Data di uscita: 11 Gennaio 2017
Editore: Lettere Animate
Genere: Fantascienza/distopico/storico/assurdo
Pagine: 382
Formato: Momentaneamente solo cartaceo (€ 16.50). Formato digitale: 2.99 



TRAMA:
Con vostra grande sorpresa vi scoprite essere lo scomodo bersaglio della classe dominante della vostra città, una città dove centotrenta milioni di persone vivono con lo spettro di un conflitto che potrebbe annientare le loro esistenze. Mentre la corruzione dilagante ingloba la vita politica e un monarca semi-umano getta le fondamenta di una nuova società, la morte a cui vi hanno predestinato potrebbe non essere la vostra unica opzione: dimore imperiali oltre la via della seta, autostrade informatiche, etnie robotiche sepolte dal tempo e cerimonie del tè in un pomeriggio d'autunno si mostreranno nel campo delle vostre possibilità. Fra i riflessi distorti di una metropoli dormiente e le notti di delirio nella ferocia di un'altra epoca, vi chiederete se le domande sulla vostra vita e quello che vi circonda valgano la pena di essere poste.

mercoledì 22 marzo 2017

WWW WEDNESDAY #23

Buongiorno buongiorno buongiorno!
Come state? 
Oggi per la vostra Rose giornata SUPERNATURAL! Si deve guardare gli ultimi due episodi *Prega che nessuno muoia*.
Sapete perchè oggi saimo qui? Ohhh si che lo sapete!
E' mercoledì e oggi è il turno del WWW...Wednesday!
Si, abbiamo ripreso con questa rubrica, ma non cincischiamo e passiamo alle tre domande settimanali!


What did you recently finish reading?



Durante questa settimana ho finito una nuova saga!
Ve l'avevo detto che quest'anno lo punto a terminare serie iniziate e mai finite.
La saga in questione è "Bloodlines" di Richelle Mead serie spin-off de "L'Accademia dei Vampiri". E' uscita ieri la recensione, per chi è interessato lascio il link QUI.
Questa settimana ho terminato anche "Accesso Negato" di Ugo Lucchese di cui arriverà presto una doppia recensione.

martedì 21 marzo 2017

Recensione "BLOODLINES SERIES" di Richelle Mead

Buongiorno! (Buongiorno!)
Primo post della settimana e ovviamente non sarà nemmeno l'ultimo!
Vi ricordate che vi avevo detto più volte che avrei fatto la recensione della saga di "Bloodlines"? Ecco lettori, il momento è finalmente giunto! 
Letta assieme a Letizia di A little Nerd's shelfhttp://alittlenerdsshelf.blogspot.it/2017/03/recensione-esalogia-bloodlines-di.html#more! Anche nel suo blog troverete una recensione!

Siamo pronti? (che domande!)
Considerando che è la prima volta che faccio una recensione su una serie di sei libri, ammetto che non so bene come organizzarmi. Però penso di parlare un po' in generale e poi soffermarmi su ogni libro, ovviamente SENZA FARE SPOILER, perchè questa serie deve essere vissuta e assaporata per il meglio. (Bon appetit)

OVVIAMENTE QUESTA E' UNA RECENSIONE SUPER SPOILER PER CHI NON HA LETTO L'ACCADEMIA DEI VAMPIRI.



AUTORE: Richelle Mead
SERIE: Bloodlines 1-6
EDITORE:  Razorbill
GENERE: Urban fantasy, Dark fantasy

La Trama:
Il Sangue non mente...
Sydney è un alchimista, una di un gruppo di umani che si occupa di magia e che ha il compito di collegare il mondo degli umani e vampiri. Loro proteggono i segreti dei vampiri e le vite degli umani. Quando Sydney è strappata dal suo letto nel bel mezzo della notte, all'inizio pensa di essere ancora nei guai per la sua complicata alleanza con la dhampir Rose Hathaway. Ma quello che si scopre è ancora peggio. Jill Dragomir - la sorella della regina Moroi Lissa Dragomir- è  in pericolo mortale, e i  Moroi devono nasconderla. Per evitare una guerra civile, Sydney deve far finta di essere la tutrice e protettrice di Jill, nel ruolo della sua compagna di stanza nell'ultimo posto al mondo in cui si cercherebbe un vampiro reale - una scuola in Palm Springs, California. Ma invece di trovare stabilità ad Amberwood Prep, Sydney che il dramma è solo all'inizio.



La storia, inizialmente, è narrata in prima persona dal punto di vista di Sydney Sage. Dico inizialmente perchè, dal quarto libro in poi in poi, iniziamo a leggere la storia anche attraverso gli occhi di Adrian.
Vi ricordate Sydney? E' apparsa per la prima volta in "Promessa di sangue" mentre "accompagnava" la nostra Rose verso la Russia. (Ahh...i brutti tempi di quel libro)
Per chi non lo sapesse Sydney è un'Alchimista.
Gli Alchimisti sono un'organizzazione che ha il compito di evitare che il mondo degli umani e quello dei vampiri (Moroi, Dhampir o Strigoi) entrino in contatto. Coloro che lavorano per questa organizzazione sono facilmente riconoscibili tramite un giglio dorato tatuato sulla guancia.
Anche se  Alchimisti e vampiri devono collaborare, tra le due fazioni ci sono molte divergenze, infatti i primi ritengono che i secondi siano creature del male e uno scherzo della natura. Quindi più distanti stanno tra loro meglio è.



“They’re waiting for you. Go on in.” Adrian leaned close to Keith’s ear and spoke in an ominous voice. “If.You.Dare.” He poked Keith’s shoulder and gave a "Muhahaha” kind of monster laugh.” 

venerdì 17 marzo 2017

YOU'RE NOT GOOD ENOUGH BOOK TAG

Hola Mishamigos (Cit.)
Come state? Teniamo duro ancora per un po', tra un po' inizia il weekend!
Noi stiamo bene! La vostra Rose ieri ha fatto un acquisto su amazon *-*, arriveranno nuovi libri muhahahahaha (Creeeepyyy), se siete curiosi di sapere cosa ho acquistato, metterò le foto sul nostro profilo Instagram e Twitter!
Ora passiamo al protagonista del post ovvero il "You're not good enough book tag".
Quando ho visto per la prima volta questo tag me ne sono innamorata!
Disagio e personaggi libreschi/televisivi in un unico tag?
LET'S DO IT.

Per chi non sapesse come funziona ora cercherò di spiegarvi.
Abbiamo 15 domande a cui dobbiamo rispondere con un personaggio libresco/televisivo.
Facciamo i nostri soliti bigliettini con i nomi (30) e li mettiamo nella nostra jar.  Per ogni domanda pescheremo due bigliettini e dati i due nomi scelti si deve decidere quale personaggio si abbina meglio alla domanda.
Magari mi sono spiegata come una formica, ma andando aventi le cose si capiranno!
Iniziamo!



1. Hai solo un altro posto nella tua squadra di spelling, chi scegli per completarla?


Opzioni: Caroline Forbes (The Vampire Diaries) e Lissa Dragomir (Vampire Academy)



Mi sono capitate due vampire!
Potrei sceglierle entrambe, in quanto hanno il potere della compulsione e mi farebbero vincere. Però la compulsione che ha Lissa è più forte dati i suoi poteri. Quindi, Vasilissa Dragomir ti sei aggiudicata il posto!

2. Entrambi questi personaggi vogliono ucciderti, quale dei due uccideresti prima per avere più possibilità di sopravvivere?


Un momento per ammirare tanta bellezza!



                                     *Non avete capito, io muoio anche con una formica*
Opzioni: Castiel (supernatural) o Leo Valdez (Percy Jackson)

E come se mi chiedessero quale dei miei libri preferiti bruciare per primo D:
NON SI PUO' SCEGLIERE!
Pensiamola seriamente.
Leo mi da fuoco e Castiel mi uccide solo con il tocco di una mano. Sono proprio messa bene.
Cas inoltre ha tanti anni mentre Leo è un adolescente. Quindi avrei più possibilità di vittoria contro Leo.

mercoledì 15 marzo 2017

WWW...WEDNESDAY #22

Buongiorno libromani!
Bentornati in un nuovo post!
Oggi vi portiamo una rubrica super conosciuta che noi avevamo iniziato a  fare un po' di tempo fa, ma che poi abbiamo smesso. Perchè? Non lo sappiamo per certo nemmeno noi, ma l'importante è che sia tornata!
Stiamo parlando del WWW WEDNESDAY. L'ultimo pubblicato è stato il numero 21 editato ad agosto.
Si...è passato poco tempo!
Ma iniziamo a parlare delle letture della settimana!

ROSE



What did you recently finish reading?

Ho letto due libri in questa settimana.
Il primo è "Non so chi sei ma io sono qui" a.k.a. "Simon vs the homo sapiens agenda" di Becky Albertalli. Ne ho fatto una recensione lunedì. Ve lo consiglio se volete qualcosa di tenero e leggero!
L'altro libro che ho letto è stato "Fino alla fine della rete" di R.V. Beta di cui prossimamente uscirà una doppia recensione!

lunedì 13 marzo 2017

Recensione: "NON SO CHI SEI MA IO SONO QUI" di BECKY ALBERTALLI

Buongiorno popolo che circumnaviga la blogosfera alla ricerca di nuovi e scoppiettanti libri da leggere! (Eeee iniziamo subito con il disagio)
Oggi Rose vi parlerà di un libro che ha appena terminato di leggere (quale dei tanti?). Le sarà piaciuto? (dagli audio che mi manda dove emette strani rumori credo si si). Scopritelo qui, ora, adesso, in questa nuova recensione!(Rose...apriamo una bancarella del disagio?)



TITOLO: Non so chi sei ma io sono qui 
AUTORE: Becky Albertalli
SERIE: Stand Alone
USCITA: 4 Ottobre 2016
PREZZO:  17.00 €
EDITORE:  Mondadori
GENERE: YA M/M

La Trama:

Simon ha diciassette anni e un amore segreto per Blu, un ragazzo conosciuto on line con cui intrattiene un’intensa, tenera corrispondenza. Il loro rapporto è al sicuro finché un’email non finisce nelle mani sbagliate: quelle di Martin, il bullo della scuola, che ora minaccia di rivelare a tutti lo scoop dell’anno… a meno che Simon non l’aiuti a conquistare Abby, la ragazza di cui è innamorato ma che non lo degna di uno sguardo. Per proteggere il suo amore, Simon dovrà affrontare per la prima volta la paura di uscire dal guscio che ha costruito intorno a sé, trovando il coraggio di rinunciare alle proprie sicurezze per fare spazio alla bellezza e alla libertà di essere se stessi. Email dopo email, il sentimento per Blu cresce, e così la voglia di conoscersi e di far conoscere agli altri chi è davvero.



*Cosa? Una recensione? Ne fanno?*
Si, si e si! Lo sappiamo bene. Ultimamente le recensioni sul blog scarseggiano. Ma come sempre ci faremo perdonare!
Prossimamente vi inonderemo di recensioni quindi rimanete sintonizzati! (canale 3 del vostro telecomando).
Come potete leggere sopra, il libro di cui vi parlo oggi è "Non so chi sei ma io sono qui" di Becky Albertalli.
Vi ricordate che nel post dei buoni propositi del 2017 avevo detto che volevo iniziare a leggere maggiormente in inglese? Ecco. Ho letto "Simon vs the homo sapiens agenda" in lingua originale.
*In realtà ha scoperto solo quando era a metà lettura che esiste anche l'edizione italiana. Brava Rose*
Ammetto, stranamente, che il titolo italiano che hanno scelto è abbastanza azzeccato!
Questo è uno dei libri più teneri che io abbia mai letto!
Gli ultimi due che mi hanno continuamente fatta sospirare sono stati "Ti darò il sole" e "Lascia che accada". Quindi si, abbastanza tempo fa.

“I take a sip of my beer, and it's - I mean, it's just astonishingly disgusting. I don't think I was expecting it to taste like ice cream, but holy fucking hell. People lie and get fake IDs and sneak into bars, and for this? I honestly think I'd rather make out with Bieber. The dog. Or Justin.”


venerdì 10 marzo 2017

SEGNALAZIONE "D'ARK - IL GIOCO DELL'ALFIERE" di Alexandra L. Clarke

Buongiorno, buongiorno e buongiorno!
Troppi buongiorno? Dite?
Oggi è venerdì, il fine settimana è alle porte! Più tempo per leggere *-*
Il post che vi proponiamo oggi è un'altra segnalazione!
Quindi, senza aggiungere altro, vi lasciamo al libro!


TITOLO: Il gioco dell'alfiere
AUTORE: Alexandra L. Clarke (pseudonimo di Cristina Silvestri e Mirela Minkova.)
SERIE: D'ark #1
USCITA: 5 dicembre 2016
PREZZO: ebook 0.99  €
EDITORE: Self publish
GENERE: Thriller
La Trama:
La città di Rocha è costantemente minacciata dalla malavita e dalla corruzione e il pericolo è sempre
dietro l’angolo. 
Sembra non esserci più onestà in un mondo pieno di corruzione ma questa volta, come baluardo della giustizia sorge un vigilante, 
D’Ark, che cerca di aiutare la città a rialzarsi da questo baratro d’illegalità. La storia segue parallelamente la vita di due fratelli: Giorgia e Michele Mestri. 
Giorgia, una ragazza forte e determinata che ama il suo nuovo lavoro, parteciperà alla ricerca di un noto serial killer di nome Guignol che trascina dietro di sé le sue povere anime in una lotta senza fine. La squadra dei profiler, insieme alle forze dell’ordine, si batterà con grande dedizione per la sicurezza e per la sopravvivenza dei cittadini. Mentre suo fratello Michele, il giornalista, seguirà il caso del vigilante occupandosi di scrivere la verità su chi sia questa famosa celebrità. Aiutati dal loro intuito e dalla loro forza di volontà, entrambi si renderanno conto di quanto la realtà che li circonda sia più complicata di quanto appaia. Esiste davvero questo eroe oppure è una mera invenzione di una società senza giustizieri? Riuscirà Rocha a distinguere il bene dal male? Ciò che è reale da ciò che non lo è?

giovedì 9 marzo 2017

SEGNALAZIONE "RITRATTO DI DAMA" di GIORGIA PENZO

Buongiorno Bookworms!
Buona festa delle donne! (In ritardo). Come state? Speriamo come sempre bene!
Oggi per voi una cosa davvero interessante, ovvero una nuova segnalazione!


TITOLO: Ritratto di dama

AUTORE: Giorgia Penzo
SERIE: Auto conclusivo
USCITA: 6 Marzo 2017
PREZZO: 13,00 €
EDITORE: CartaCanta Editore

La Trama:
Il viaggio di due anime che si amano da sempre e che combattono per incontrarsi, una favola metropolitana dalle atmosfere parigine. Notte di San Lorenzo. Seduta su una panchina di fronte a Notre Dame una ragazza sembra aspettare qualcuno. Guillaume, studente di Storia dell’arte, la nota da lontano. Incrocia il suo sguardo e ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci. Con una immediata complicità, dal Point Zéro inizia la loro passeggiata attraverso la Ville Lumière. I due parlano di ciò di cui è fatta la vita: arte, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d’amore. A un passo dall’alba, la ragazza svela a Guillaume il suo segreto…

martedì 7 marzo 2017

WRAP UP FEBBRAIO!

Buongiorno lettori!
Ohh si, siamo tornate più forti che mai per presentarvi oggi il WRAP UP del mese di febbraio!
Come sempre il post sarà abbastanza lungo, quindi non perdiamoci in chiacchere e iniziamo subito!
PS: Per chi vuole seguirci, abbiamo creato un nuovo profilo Twitter per il blog!
Se volete siamo qui!

ROSE

Volevo leggere "Orgoglio e Pregiudizio" da tanto. Tutte parlavano di questo Mr. Darcy e io le guardavo come per dire: "E chi cavolo è sto tizio?". Quindi ho deciso di prenderlo in biblioteca per capire un po'. 
Quando stavo per iniziare a leggerlo chiesi a Violet: "Ma, sto Darcy...com'è? Me ne innamorerò anche io come tutte voi secondo te?" e lei: "Mmmm non so, ma ho paura che non ti piacerà" io: "Beh...se è alla Heathcliff so già che non mi piacerà."
Ora.
"Orgoglio e Pregiudizio", come Elizabeth e Darcy sono diventati un'ossessione!
Ho amato la storia, i personaggi principali e secondari, per non parlare del film. Ogni giorno, da quando ho terminato di leggerlo, prendevo il libro, cercavo la mia pagina 198 e rileggevo continuamente la stessa frase, ovvero:

"Invano ho lottato. Ma ho perso. Non posso. Non posso soffocare i miei sentimenti. Dovete permettermi di dirvi con quanto ardore io vi ammiro e vi amo."

Direi che le 5 stelle se le è meritate e non vedo l'ora di leggere altro della Austen!

VOTO:






Ammetto che è stata la copertina a catturarmi. Come potete vedere c'è scritto: "Una mente e l'altra è morta". *UUUhhh* Questo ha suscitato di non poco la mia curiosità. Inoltre anche Vi lo stava leggendo, quindi, l'ho ordinato e iniziato a leggerlo.
Dico solo che questo libro mi ha disturbata e non poco. Ci sono voluti giorni prima che la mia mente cancellasse quello che avevo letto, anche adesso se ci penso scuoto la testa per mandare via i pensieri



VOTO:


lunedì 6 marzo 2017

Intervista a Roberto Gerilli ft. La tana dei libri sconosciuti!

Buongiorno lettori!
Benvenuti in questo nuovo post!
Vi ricordate che un po' di tempo fa ho letto e recensito "Vietato leggere all'inferno" di Roberto Gerilli? 
Ecco. Appena terminato il libro ho fangirlato male, molto male, con Hanna, una mia cara amica e l'ho convinta a leggerlo. Inutile dire che ha fatto impazzire pure lei.
La casa editrice Speechless mi aveva proposto di fare un'intervista all'autore, ovviamente ho accettato subito senza esitazioni e ho proposto ad Hanno di fare una collaborazione!
Quindi qui trovate una parte dell'intervista, mentre nel blog di Hanna, ovvero "La tana dei libri sconosciuti",  l'altra!
Ringrazio ancora sia l'autore che la casa editrice per averci dato questa opportunità!




1. Innanzitutto, per iniziare, raccontaci un po’ di te, i tuoi pregi, difetti, cosa ti piace fare? 


Okay, allora, vediamo un po’, partiamo dai pregi: sono un nerd, appassionato di libri, cinema e serie tv. E sono anche dannatamente simpatico. Lo so che non vale se te lo dici da solo, ma nel mio caso è vero, fidatevi. Per i difetti, invece: sono un ingegnere elettronico (è un difetto bello grosso, ne sono consapevole) e non riesco proprio a prendermi sul serio. Giuro che ci provo, ho fatto anche anni di terapia, ma niente. È più forte di me! Infine, mi piace scrivere. E visto che hai già letto Vietato leggere all’Inferno devi dirmi tu se è un pregio o un difetto.

*Io non credo sia un difetto, anzi, Vietato leggere all'Inferno è diventato uno dei miei libri preferiti!*



2. Ho letto nella biografia allegata al romanzo che l’idea della trama ti è venuta dopo aver fatto un giro tra librerie. Mi chiedevo, era qualcosa che già avevi in mente e quella passeggiata ti ha tirato fuori? O il vedere tanti libri è stato ispiratore e provvido? 

Il mio cervello funziona in maniera un po’ strana: accumula nozioni, spunti, idee e riflessioni, e ogni tanto li mette insieme per creare una storia. In questo caso, la visita in libreria si è unita ai ricordi di Breaking Bad e alla frase di un’amica e c’è stata una reazione istantanea. Stile Big bang: prima non c’era niente e poi un boom, nuovo universo.   

mercoledì 1 marzo 2017

MARRY - KISS - CLIFF

Buongiorno lettori!
Come andiamo? Noi tutto bene! Violet ha ripreso i corsi all'università mentre Rose cerca, inutilmente, di mettersi in pari con le sue serie tv! (Un gioia ogni tanto? No eh?)
Oggi per voi un post diverso dagli altri, ne avrete sicuramente sentito parlare, ma qui sul 
blog è la prima volta che lo portiamo!
Per chi non conosce le regole, c'è zia Rose che vi spiega!

Scegliete un numero di personaggi (questo numero deve essere divisibile per tre, altrimenti i conti non torneranno) (Dai?), scrivete i loro nomi su dei bigliettini, li mettete nella Jar o dove volete, mescolate e ne prendete tre per volta. Tra questi tre dovete scegliere chi sposare, chi baciare e chi buttare già dalla scogliera! (La cattiveria!)

NOTA BENE: Le risposte di questo tag le scelgo in base alle mie opinioni. Se ad esempio decido di buttare dalla cliff uno dei vostri personaggi preferiti, non odiatemi! Già vi vedo con i forconi per il primo round. Le risposte saranno fedeli alle mie preferenze e gusti.
Le scelte le ho fatte in base al mio carattere e con chi, tra questi personaggi mi ritroverei meglio. Quindi niente odio, tanto amore e iniziamo!

PRIMO ROUND 



THOMAS (The maze runner)   -   JEM (The infernal devices)   -   DEAMON (Serie lux)

Bene. Già al primo round incontro delle difficoltà! (Guarda che bei ragazzi che abbiamo!)
Per rispondere alla domanda "chi sposi" la riposta mi sale spontanea, ovvero Deamon! 
Il problema è la scelta tra gli altri due.
Mi sono immagina con entrambi i personaggi, sopratutto dal punto di vista caratteriale e tra i due ho scelto Thomas. Jem...sai benissimo cosa provo per te da tanti anni, non te la prendere!

SECONDO ROUND






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...